Informativa Breve sui Cookies


Questo sito fa uso di cookie. Continuando la navigazione sul sito ilvillaggiodeipiccoli.it  si acconsente all’utilizzo di cookie in conformità con la presente Cookie Policy.
Se non si acconsente all’utilizzo dei cookie presenti in questo sito, occorre impostare il proprio browser in modo appropriato oppure non usare il sito ilvillaggiodeipiccoli.it.
I cookie utilizzati nel ns. sito tengono solo traccia delle visite, nessun dato personale viene memorizzato.

  • marzo 2013 489
  • marzo 2013 491
  • marzo 2013 496
1 2 3

Riteniamo che i bambini siano  dotati per natura  di tutte le potenzialità per conoscere e per sperimentare la vita intorno a loro, quindi li sproniamo verso nuove abilità e sensibilità, superando la concezione di bambino solo da proteggere nelle sue insufficienze infantili.

Il bambino ha bisogno di assi portanti ed è proprio qui che sta il nostro obbiettivo: offrirgli opportunità, spunti per esperienze e per emozioni, proposte di gioco per lo sviluppo dei sensi e delle relazioni affettive, stimoli cognitivi.

Il lavoro educativo poggia sul concetto portante di mediazione: la nostra struttura è un luogo di formazione dell’identità del bambino, un carico che l’educatrice porta con la consapevolezza che a lei compete la valorizzazione e l’organizzazione di ciascuna individualità qui presente, dalle sue prime battute.

Per far ciò deve sapere offrire al bambino gli strumenti che egli necessita per cogliere l’opportunità di crescita che l’ambiente gli offre, deve saper leggere i bisogni, accogliere, offrire parole per spiegare e contesti per suscitare curiosità, dare emozioni e amore per stimolare all’apprendimento